AssicurazioniAssicurazioni auto

Si può guidare un’auto intestata a un’altra persona?

Si Può Guidare una Macchina Non di Proprietà? - Blog Assaperlo
Si Può Guidare una Macchina Non di Proprietà? - Blog Assaperlo

La maggior parte degli automobilisti italiani in possesso di regolare patente, si è trovata ad usare più di una volta un’auto intestata a terze persone.

Questo è un comportamento molto frequente tra coniugi o comunque tra famigliari, quando magari il figlio usa la vettura del padre, del nonno o del fratello; caso meno frequente ma che capita, che l’auto sia data in uso anche a un collega.

Tutto questo è regolarmente permesso dalla legge; forse però non tutti sanno che ci sono dei limiti di durata di uso di un veicolo a quattro ruote di proprietà di un’altra persona.

L’arco temporale permesso per usare senza problemi un’auto di altri non deve superare i 30 giorni continuativi; in caso contrario è necessario seguire un preciso obbligo legislativo della Carta di Circolazione che deve venire aggiornata nel DUC (documento unico di circolazione): in questo modo anche al Pubblico Registro Automobilistico risulterà che la persona sta usando continuativamente il mezzo.

Chi non rispetta questo obbligo di legge e lo infrange, può andare incontro a una multa variabile dai 700 fino ai 3000 euro.

Altro aspetto da ricordare: mentre si usa l’auto di un terzo, tutte le multe e le infrazioni commesse sono presentate comunque per legge al proprietario dell’auto che ne deve quindi rispondere, salvo poi regolarsi privatamente con il diretto interessato che ha commesso l’infrazione.

Basta comunque tenere a mente questi due dettagli per circolare liberamente usando l’auto di un’altra persona e se si vuole risparmiare sulla RC auto consigliamo di visitare assaperlo.com, il portale digitale retail per il professionista e il privato, in particolare la convenzione con Allianz Direct promette per tutti gli automobilisti un prezzo scontato convenzionato e molte promozioni mensili aggiuntive.

Da oggi su assaperlo.com per la Rc auto è possibile anche sottoscrivere una polizza che è un unicum in Italia: si tratta della rivoluzionaria ‘assicurazione che fa recuperare interamente il costo della franchigia e/o scoperto sia da una polizza RC auto tradizionale che per garanzie auto per rischi diversi e kasko, per offrire un reale risparmio a chi acquista le assicurazioni auto.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Data Breach: Cos’è, Sanzioni e Come Tutelarsi

Tra le conseguenze più temute di un attacco di pirateria informatica digitale, che oggi rappresenta…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Cyber Attacchi: Cosa Sono e Ripercussioni

Con l’uso sempre più intenso di internet ormai prepotentemente presente praticamente in tutti gli…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni Vita

Cosa è una Polizza TCM, l’Assicurazione Temporanea Caso Morte

In gergo assicurativo un’assicurazione “TCM” è un acronimo che indica un particolare tipo di…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux