AssicurazioniAssicurazioni viaggio

Come scegliere una polizza sci

Come Scegliere una Polizza di Assicurazione Sci - Blog Assaperlo
Come Scegliere una Polizza di Assicurazione Sci - Blog Assaperlo

Dal 1 gennaio 2022, per praticare l’affascinante sport dello sci alpino, è obbligatorio essere in possesso di un’assicurazione che copra contro eventuali danni che lo sciatore può arrecare involontariamente ad altri mentre effettua le sue spettacolari discese.

La legge è legge e va dunque rispettata : i trasgressori da gennaio 2022 rischiano contravvenzioni dai 100 ai 150 euro e il ritiro dello skipass.

Per rispondere a questa esigenza, sono fiorite diverse soluzioni sul mercato per venire incontro agli sciatori.
Ci sono formule assicurative molto economiche e altre più costose: come orientarsi e se si è appassionati sciatori e scegliere la polizza per lo sci più adeguata?

Ti diamo pertanto alcuni consigli, visto che per la nostra storia, da oltre 40 anni, accompagnano i professionisti, i privati e le aziende nella scelta delle tutele più adeguate alle loro esigenze e conosciamo bene questo settore.
Ecco 3 consigli a cui uno sportivo sciatore deve prestare attenzione per scegliere la sua polizza:

1)VALUTARE LE COPERTURE PROPOSTE
Consigliamo, per scegliere la proposta di più polizza più adeguata alle proprie necessità , di non fermarsi mai al solo prezzo dell’assicurazione  proposta anche per lo sci, ma di valutare semmai con attenzione le condizioni contrattuali delle coperture offerte.
Ci sono infatti per questo settore, anche assicurazioni che costano pochissimo, anche solo 2 o 3 euro al giorno, ma che per la maggior parte dei casi limitano solo ed esclusivamente la copertura all’esercizio dell’attività sciistica sulle piste da neve, senza tutelare l’assicurato per incidenti che possono capitare in montagna o fuori pista o anche altrove.
Scivolare ad esempio su un sentiero ghiacciato e sbattere la testa o fratturarsi per la caduta qualche arto non è poi un’evenienza così rara con la neve ed è un evento che, se accade, provoca seri problemi.

2)PRESTARE ATTENZIONE AL MASSIMALE
Consigliamo di guardare nel contratto assicurativo con molta attenzione il massimale che, ricordiamo è il massimo risarcimento rimborsabile dalla compagnia per ciascun sinistro, indipendentemente dal numero delle persone coinvolte.
Un costo di una polizza basso può essere legato a un massimale poco elevato: va ricordato che per i sinistri che provocano danni di importo superiore al massimale stesso, sarà l’Assicurato a rispondere con il proprio patrimonio a dover rispondere dei danni eccedenti a quell’importo.

Per i danni di Responsabilità Civile a terzi, magari anche gravi, come possono accadere durante uno scontro con gli sci, non si può quantificare a priori quanto si possa essere chiamati o condannati a risarcire e, se l’assicurazione sci stipulata non ha massimali sufficienti, l’assicurato riconosciuto colpevole del danno, dovrà risponderne con il proprio patrimonio personale.

3)CONTROLLARE LA FRANCHIGIA
Meglio anche controllare, a priori, l’eventuale franchigia della polizza sci , che, ricordiamo è la quota del danno che rimane a carico dell’assicurato prevista nella polizza assicurativa in caso di liquidazione del sinistro.

Non è questo un dettaglio: per questo tipo di assicurazione le franchigie sono in genere molto alte, tanto che possono spingersi fino a 500 euro per i danni a cose e a 1.000 per quelli a persone.
Quindi, a seconda della franchigia prevista dalla polizza, può accadere che il danneggiamento di un paio di sci, o di scarponi, potrebbero anche non essere rimborsato, ma ricadere sull’assicurato.

Un utile vademecum per l’appassionato sciatore con regole comportamentali e norme assicurative richieste si può scaricare gratuitamente da qui.

Una polizza molto completa e altamente personalizzabile per gli sciatori è la Polizza Vacanze e sport sulla neve di un leader come Ergo, che permette, a scelta, di tutelarsi, con due formule: Classe A per la copertura dell’intero periodo di vacanza sulla neve, mentre con Classe B si è assicurati solo all’interno degli impianti sciistici.

Nella polizza Vacanze sulla neve di Ergo è ovviamente prevista, oltre all’assistenza sanitaria all’assicurato, anche la responsabilità civile verso danni a terzi e alle loro cose con massimali che partono da 3000 euro fino a 1.000.000 di euro, mentre le franchigie a carico dell’assicurato sono basse.

Questa assicurazione contempla anche il rimborso delle spese skipass, lezioni di sci e noleggio attrezzature non godute a seguito di infortunio o malattia.
Può essere sottoscritta non solo per lo sci alpino ma è adatta anche per chi pratica snowboard o gli sci da fondo.

Da non sottovalutare, soprattutto in epoca di Covid, che questa assicurazione prevede la copertura anche delle spese per l’eventuale prolungamento della quarantena fino a 14 gg. per isolamento in caso di esposizione al covid.

Fino al 31 agosto 2023, l’assicurazione sci “Vacanze e Sport sulla neve” di Ergo è in promozione con uno sconto del 15%, su assaperlo.com, il primo network di assicurazioni e servizi per il professionista e il privato. Per accedere allo sconto è necessario essere in possesso del relativo codice sconto che puoi vedere qui.

Da ultimo, meglio ricordarlo in quanto forse non tutti lo sanno, che anche l’assicurazione della propria casa può essere utilizzata anche come polizza di responsabilità civile per danni a terzi per chi pratica questo sport.

Le assicurazioni sulle case che possono essere utilizzate anche per questa tutela sportiva specifica, sono quelle che prevedono la cosiddetta “Responsabilità civile della vita privata o del Capofamiglia” che include tra gli assicurati, tutti i componenti del nucleo familiare del sottoscrittore della polizza — a tutela dei fatti della vita privata come la proprietà e la conduzione dell’abitazione, l’attività del tempo libero e la pratica degli sport tra cui lo sci.

La polizza “Io e la mia casa” di Allianz Direct, offerta su assaperlo.com con uno sconto del 10%, prevede anche questa copertura e può quindi essere utilizzata anche come Assicurazione per lo sci secondo le normative entrate in vigore dal 2022.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Responsabilità Medica: In Cosa Consiste

Quando si parla di “responsabilità medica” ci si riferisce alla responsabilità di tipo…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Assicurazione Farmacisti Dipendenti e Liberi Professionisti

Tutti i professionisti che gestiscono una farmacia rivestono un ruolo ed erogano un servizio…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni casa

Assicurazione Furto Casa: Cosa Copre?

I furti in casa sono un problema ad oggi non ancora risolto e colpiscono indistintamente in tutta…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux