Vacanze e viaggi

La crociera è adatta ai bambini? I nostri consigli

Andare in Crociera con Bambini? I Nostri Consigli - Blog Assaperlo
Andare in Crociera con Bambini? I Nostri Consigli - Blog Assaperlo

Un viaggio in crociera, anche se molti magari non lo sanno, è sicuramente una vacanza adatta per chi ha bambini.

Le navi infatti dispongono di innumerevoli servizi, adatti alle molteplici esigenze delle famiglie.

In genere le navi da crociera accettano figli dall’età dei sei mesi in più, ma è sempre meglio verificare a priori questo aspetto nel momento in cui si appresta a prenotare un viaggio in nave.

Tutte le famiglie con bambini hanno accesso prioritario all’imbarco.

Se si hanno figli piccoli, consigliamo di scegliere sempre compagnie rinomate e di verificare quali documenti è necessario portare con sé, controllando per tempo le scadenze degli stessi, onde evitare di trovarsi impreparati proprio al momento della partenza.

Se si ha la necessità di portarsi dietro il passeggino, verificate a priori con la compagnia se ci sono limitazioni.

Una volta a bordo fate sentire a proprio agio i bambini mostrando loro le bellezze della nave ma nel contempo spiegando loro a cosa devono stare attenti.

Come per gli adulti, soprattutto per i bambini, consigliamo di portare con sé abiti a più strati: nei vari ambienti della nave, si passa dal caldo torrido del pontile alla zona con aria condizionata dei ristoranti.

Sempre meglio avere con sé i propri farmaci, anche se non bisogna dimenticare che su ogni nave da crociera esiste un medico a bordo, al quale potersi rivolgere in caso di necessità, con una piccola infermeria dove poter acquistare i medicinali eventualmente ordinati.

Va precisato che sulle navi da crociera non ci sono pediatri ma medici di turno.

Il costo di un’eventuale visita medica non è compreso in genere nel pacchetto acquistato, quindi consigliamo di provvedere a stipulare sempre a priori un’assicurazione medica per far fronte a questi inconvenienti.

Con figli piccoli è’ altresì importante avere con sé pannolini, latte in polvere, farinate, omogeneizzati, creme solari per bambini, in quanto questo genere di prodotti non viene venduto nei negozi presenti a bordo.

In occasione dei pranzi e delle cene sono previsti in genere due turni; quindi se si hanno figli in tenera età ,sempre meglio accedere al primo turno.

Pappe già pronte, omogeneizzati e liofilizzati per i bebè devono essere portati necessariamente però da casa.

Non mancano poi sulle navi da crociera ogni genere di divertimenti per i bambini: aree gioco a tema, miniclub, party e feste con laboratori creativi.

Quindi anche con la famiglia, la vacanza in crociera è sicuramente da provare.
Se non hai mai fatto una crociera o comunque hai dei dubbi su quale sia il bagaglio più adatto per te e la tua famiglia, puoi scaricare il nostro VADEMECUM del BAGAGLIO PERFETTO per CROCIERISTI, interamente gratuito che ti regaliamo.

Scopri le crociere di Assaperlo!che puoi acquistare comodamente con un clic!

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *