AssicurazioniAssicurazioni professionali

Assicurazione professionale per avvocati: obblighi e cosa copre

Assicurazione Professionale Avvocati Obbligatoria - Blog Assaperlo
Assicurazione Professionale Avvocati Obbligatoria - Blog Assaperlo

Dal 2017 anche gli avvocati, come del resto altre categorie professionali, per esercitare il loro lavoro devono obbligatoriamente dotarsi di una polizza di RC professionale, se non vogliono incorrere in un illecito disciplinare, come stabilito dall’art. 12 della legge di riforma della professione forense (L. 31 dicembre 2012, n. 247).

La legge ha impostoinfatti anche agli avvocati l’obbligo di avere un’assicurazione di RC professionale per tutelare i loro clienti da danni che un lavoro come quello forense che incide moltissimo su interessi e diritti fondamentali della persona, può arrecare: gli estremi della polizza assicurativa obbligatoria devono essere resi disponibili ai terzi senza alcuna formalità presso l’Ordine di appartenenza e presso il CNF e pubblicati sui rispettivi siti internet.

Con questa disposizione il cliente terzo vittima dell’inadempienza dell’avvocato (o anche di coloro che con lui collaborano all’adempimento della prestazione), se viene leso il suo diritto, ha la possibilità di ricevere un indennizzo economico, anche se il patrimonio personale dell’avvocato non fosse in grado di soddisfarlo per il danno arrecato.

Ma quindi cosa deve prevedere una buona copertura assicurativa per chi fa l’avvocato?

I contenuti essenziali ai quali il professionista forense deve prestare attenzione prima di stipulare una polizza professionale si possono così brevemente riassumere:

  • L’assicurazione deve coprire la responsabilità civile dell’avvocato per tutti i danni che questi possa causare, per colpa anche grave, a clienti e a terzi nello svolgimento dell’attività professionale e deve coprire la responsabilità civile derivante da fatti colposi o dolosi anche di collaboratori, praticanti, dipendenti, sostituti processuali. È importante che sia indicato nella polizza il termine danni a terzi in quanto un avvocato può causare danni non solo al cliente diretto ma anche ai suoi congiunti, (si pensi ad esempio agli effetti di un ingiusto incarceramento sui componenti di una famiglia) o comunque ad altri terzi legati al cliente da rapporti di interesse dipendenti da quello principale, a sua volta danneggiati dall’inadempienza del professionista (ad esempio, di effetti di sperpero sul patrimonio del cliente che si riflettano indirettamente sul patrimonio, sui diritti o le aspettative di altri soggetti).
  • La copertura assicurativa deve essere efficace nel tempo: deve avere quindi una retroattività illimitata ed una ultrattività almeno decennale, per gli avvocati che cessano l’attività, ed escludere la possibilità di recesso dell’assicuratore a seguito di sinistro nel corso di durata del periodo medesimo.
  • Deve contemplare la cosiddetta clausola di regolazione del premio: i massimali minimi annuali e per sinistro devono essere proporzionati al livello di struttura e di fatturato dello studio professionale e l’avvocato deve poter adeguare il premio sulla base del suo fatturato effettivo.
  • Deve coprire tutte le mansioni che un avvocato può trovarsi a svolgere. Molti avvocati, infatti, oltre al tipico ruolo forense, hanno anche mansioni come amministratore di stabili o condominii, Consigliere d’Amministrazione, Sindaco, Revisore, Membro dell’Organismo di Vigilanza di Società o altri Enti etc.
  • Deve assicurare anche per le Responsabilità relative alla sicurezza informatica, perdita di dati dovuta a cybercrime/errori/omissioni.

Con lo sviluppo dell’era digitale che sta modificando tutto il comparto assicurativo, oggi per un avvocato è possibile preventivare e sottoscrivere una polizza professionale anche online solo con un clic.

Su assaperlo.com, l’innovativo canale retail per il professionista e il privato di Assigeco, uno dei più famosi intermediari indipendenti italiani, si trovano a portata di mouse, le più prestigiose e ricercate assicurazioni per avvocati con il marchio prestigioso dei Lloyd’s di Londra.

Completamente personalizzabili con un solo clic, su assaperlo.com si possono sottoscrivere la tradizionale polizza RC per avvocati, la formula per giovani forensi nonché una polizza infortuni specifica per chi opera nel settore legale e si vuole garantire un sicuro indennizzo contro eventuali situazioni che possono mettere uno stop alla propria attività professionale.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Data Breach: Cos’è, Sanzioni e Come Tutelarsi

Tra le conseguenze più temute di un attacco di pirateria informatica digitale, che oggi rappresenta…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Cyber Attacchi: Cosa Sono e Ripercussioni

Con l’uso sempre più intenso di internet ormai prepotentemente presente praticamente in tutti gli…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni Vita

Cosa è una Polizza TCM, l’Assicurazione Temporanea Caso Morte

In gergo assicurativo un’assicurazione “TCM” è un acronimo che indica un particolare tipo di…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux