AssicurazioniAssicurazioni professionali

Nuovo Codice Crisi di Impresa: Entrata in Vigore e Sintesi

Entrata in Vigore e Sintesi Nuovo Codice Crisi di Impresa - Blog Assaperlo
Entrata in Vigore e Sintesi Nuovo Codice Crisi di Impresa - Blog Assaperlo

Emanato di fatto con il D.Lgs. n. 14/2019 del 12 gennaio 2019, il nuovo Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza è entrato in vigore solo il 15 luglio 2022, con la pubblicazione del D.Lgs. n. 83/2022: il ritardo è stato dovuto sia al covid-19 che alla necessità di reperire delle modifiche per allinearsi alla direttiva Insolvency 2017/1132 dettata dall’UE.

Ma di che cosa si tratta nello specifico?
Il Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza (CCII) non è altro che uno strumento, voluto dal legislatore, per consentire alle imprese di anticipare lo stato di crisi, evitandone un progressivo aggravamento.

Le novità di questo nuovo codice prevedono che ogni impresa, anche le PMI, si debbano dotare di un’efficace organizzazione strutturale interna necessaria a rilevare per tempo l’eventuale situazione di crisi, rafforzando i sistemi di controllo interno per identificare in anticipo e prima del fallimento le difficoltà economico-finanziarie che l’impresa può avere, come a titolo indicativo debiti per retribuzioni non versate, debiti verso fornitori, esposizioni verso banche e/o altri intermediari finanziari.

Con questa nuova disposizione di legge, anche i creditori pubblici come INPS, INAIL Agenzia delle Entrate etc. e le banche hanno obblighi di segnalazione se notano “segnali di allarme” e di difficoltà economica dell’impresa, così come vengono altresì estesi gli strumenti di regolazione della crisi e dell’insolvenza aggiungendo soluzioni come la convenzione moratoria, il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione, i piani di risanamento, gli accordi di ristrutturazione dei debiti e i concordati preventivi.

In caso di difficoltà economica dell’azienda, se è l’imprenditore stesso a segnalare subito il problema debitorio, lo stesso può poi usufruire di alcuni benefici come la riduzione degli interessi e delle sanzioni e proroghe per il deposito di una proposta di concordato preventivo.

Con questo nuovo Codice della Crisi, tutte le aziende vengono portate quindi ad adottare un approccio di tipo preventivo introducendo nuove figure professionali che sappiano mappare i rischi: da alcune ricerche condotte dal mercato assicurativo emerge tuttavia che ben il 69% delle PMI italiane non ha ad oggi una struttura organizzativa che possa fare questo (controllo di gestione, risk management, internal audit) e soprattutto, non ha mai sottoscritto l’unica assicurazione che possa tutelare da questi rischi i propri amministratori e dirigenti: la polizza D&O, Director & Officer.

Questa assicurazione per chi esercita alte cariche a livello aziendale anche nelle PMI, è molto importante in quanto è l’unico strumento che può preservare il patrimonio di un manager in caso di errori compiuti involontariamente durante l’esercizio della propria professione: senza questa tutela, in caso di danni arrecati all’azienda, l’amministratore è tenuto a rispondere direttamente di tasca propria per risarcire il danno arrecato.

Nel panorama assicurativo odierno, che si è spostato verso una progressiva digitalizzazione, oggi le polizze D&O sia a livello individuale (se l’amministratore la vuole stipulare per conto proprio) che a livello aziendale (se l’impresa le sottoscrive per tutelare i suoi dirigenti) possono essere sottoscritte velocemente online, restando comodamente dove ci si trova, ricevendo tutta l’assistenza necessaria senza doversi recare presso un’agenzia.

Su assaperlo.com, l’innovativo canale digitale retail per il professionista e il privato, con un solo clic è possibile infatti sottoscrivere sia l’assicurazione D&O per Amministratori, Sindaci, Dirigenti in formula individuale che per società, con la facilità di essere comunque supportati da un efficiente servizio di assistenza telefonica per qualsiasi dubbio.


Related posts
Assicurazioni professionali

Decreto Attuativo Legge Gelli-Bianco 24/2017 in Vigore dal 16 Marzo 2024

Dal 16 marzo 2024, il nuovo Decreto Ministeriale 232/2023 ha di fatto attuato la famosa legge…
Read more
Assicurazioni

Triplice Protezione Assicurativa per i Liberi Professionisti

Assaperlo.com è l’innovativo canale digitale retail rivolto al professionista e al privato di…
Read more
Assicurazioni

Consigli Assicurazione Camper: Come Sceglierla

C’è chi lo usa solo dalla primavera all’autunno per viaggiare e chi lo usa praticamente tutto…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux