AssicurazioniAssicurazioni professionali

La polizza di assicurazione RC professionale copre gli eredi?

Gli Eredi Sono Coperti dalla Polizza di Assicurazione RC Professionale? - Blog Assaperlo
Gli Eredi Sono Coperti dalla Polizza di Assicurazione RC Professionale? - Blog Assaperlo

Quando un professionista esercita la propria attività, deve tenere in considerazione anche un rischio che non è comunque mai da sottovalutare: ossia che, nel caso in cui lui stesso dovesse venire a mancare, i suoi eredi potrebbero rispondere di eventuali mancanze da lui inavvertitamente compiute quando esercitava in vita.
Può infatti capitare che un cliente, anche se il professionista è prematuramente defunto, si possa rivalere sugli eredi per problematiche attinenti alla responsabilità civile e alla corretta esecuzione del mandato.
La legge italiana in questi casi prevede che l’azione giudiziaria portata avanti nei confronti del professionista prosegua comunque contro gli eredi che accettano l’eredità, ai quali sarà notificato l’atto di citazione.

Può accadere in questi casi, soprattutto se la richiesta di indennizzo è molto alta, che gli eredi si trovino costretti a rinunciare all’eredità, per evitare di dover fronte al risarcimento economico richiesto dal cliente che si sente danneggiato, in quanto non hanno ben chiaro se l’assicurazione di RC professionale sottoscritta dal cliente può venire in loro aiuto.
A questo proposito si è recentemente espressa la Cassazione con l’ord. n. 3288/22: “qualora il professionista deceduto abbia stipulato in vita un’assicurazione per la propria responsabilità professionale, eventuali mancanze o danni avvenuti nei confronti dei clienti non hanno ricadute sugli eredi, in quanto a dover rispondere è l’assicurazione con cui il professionista stesso aveva siglato apposita polizza”.
L’evento giuridico che ha portato a questo orientamento è stato il caso di un cliente che ha chiesto, dopo la prematura scomparsa del suo avvocato, un indennizzo di 11.000 euro per una mancanza professionale relativa all’obbligo informativo e quindi per negligenza, nell’espletamento del mandato difensivo.

Questa ordinanza della Cassazione pone quindi una base importante che costringe l’assicuratore a dover rispondere anche in caso di decesso del professionista assicurato, per qualsiasi danno di responsabilità civile si possa verificare anche dopo la morte del professionista, a prescindere dalle clausole che possono essere state sottoscritte a questo proposito nel contratto.
E’ bene quindi che ogni professionista sia a conoscenza di questo nuovo orientamento giuridico e nello stesso tempo si affidi a degli assicuratori o intermediari assicurativi con un considerevole prestigio in questo ambito.
Il più ampio ventaglio di polizze di RC professionali, per la gran parte dei professionisti e con il prestigioso marchio Lloyd’s, sono disponibili su assaperlo.com e facilmente sottoscrivibili online.
Assaperlo.com è il portale di assicurazioni e servizi per il professionista e il privato; progetto nato da Assigeco, considerato il miglior broker assicurativo italiano.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni casa

Polizza Incendio e Scoppio per Mutuo: 3 Errori da Evitare

Tutti sappiamo che quando decidiamo di acquistare la casa dei nostri sogni ma per farlo necessitiamo…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Il Consulente del Microcredito: un Aiuto per le Piccole Realtà

Il microcredito è un credito di piccolo ammontare finalizzato all’avvio di un’attività…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Ritardo nel Pagamento dell’Assicurazione Professionale: le Conseguenze

Cosa succede se ci si dimentica di pagare la propria polizza di responsabilità civile professionale…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux