AssicurazioniAssicurazioni moto

Assicurazione Moto: Cosa Includere e Come Funziona

Cosa Includere nell'Assicurazione Moto - Blog Assaperlo
Cosa Includere nell'Assicurazione Moto - Blog Assaperlo

Possedere una moto non significa solo libertà e viaggi entusiasmanti sulle due ruote: avere una moto comporta prima di tutto essere in regola con la normativa vigente relativa all’assicurazione, ossia la garanzia RC Ciclomotori e Motocicli.

Se è possibile oggi risparmiare con alcuni accorgimenti sulla polizza per la propria moto, è anche importante valutare un aspetto fondamentale: l’assicurazione base, obbligatoria per legge per i motocicli, garantisce esclusivamente per i danni a terzi, ma può non essere sempre sufficiente a coprire tutte le necessità e i rischi ai quali può andare incontro un centauro o uno scooterista.
Per questo esistono delle garanzie aggiuntive alla assicurazione moto base che non sono obbligatorie, ma che, a seconda della propria necessità, è bene valutare a priori.

La loro scelta è sempre dipendente da esigenze personali, in quanto dipende da differenti variabili come la frequenza con cui si guida il motoveicolo, il tipo di percorso (urbano o non), i luoghi dove di solito si parcheggia maggiormente.

Vediamo qui le garanzie moto più importanti che un centauro è bene che valuti.
INFORTUNI CONDUCENTE

Questa garanzia è consigliata per tutti i centauri in quanto tutela il conducente quando provoca lui stesso un sinistro.
Va ricordato del resto che un’assicurazione moto nella sua forma base, tutela la responsabilità civile ma se chi conduce la moto rimane ferito in un incidente da lui stesso provocato, non avrà alcun risarcimento, a meno che non abbia appunto previsto la garanzia infortuni conducente.
Con questa garanzia aggiuntiva il motociclista è più tutelato sia quando fa percorsi cittadini, che per tutte le volte in cui fa grandi viaggi in moto.

TUTELA LEGALE

La garanzia di tutela legale o giudiziaria è oggi sempre più richiesta, in quanto, pur non essendo obbligatoria, permette di non avere alcun problema da gestite in caso di controversie penali o civili che vedono coinvolta la persona e il motociclo.
Non va dimenticato che, secondo l’art.589 bis del Codice Penale, nella malaugurata ipotesi di trovarsi coinvolti in un grave incidente con morti e feriti, si rischia quasi sicuramente di dover sostenere costosissime spese legali, che invece possono essere sostenute dalla compagnia assicurativa se è stata sottoscritta, unitamente alla propria polizza moto base, anche la garanzia di tutela legale.

FURTO E INCENDIO ALLA MOTO

Questa garanzia permette di avere una copertura completa nel caso in cui la moto venga rubata oppure se il motociclo o parti di esso subisce dei danni da rapina.
Alcuni motociclisti stipulano questa garanzia solo se la moto è nuova, anche se non bisogna dimenticare che la parte incendio garantisce una copertura totale per tutti i danni causati da incendio alla moto, ma anche a veicoli terzi che fossero eventualmente coinvolti nel rogo.

ASSISTENZA STRADALE

Questa garanzia è una soluzione particolarmente adatta quando si verificano guasti o incidenti lontani da casa.
Consigliamo di valutarla se si usa la moto per grandi viaggi, dove l’imprevisto di un guasto può rendere difficoltoso farsi aiutare, e/o comunque se il proprio motociclo non è nuovissimo e quindi più soggetto a guasti improvvisi.

Queste garanzie rendono più costosa ovviamente la polizza base per la moto, ma se si ha la necessità di sottoscriverle, è comunque possibile risparmiare comunque sul costo complessivo della propria assicurazione motociclo.

Su assaperlo.com, il primo network digitale di assicurazioni e servizi per il professionista e il privato, Allianz Direct propone la sua assicurazione moto e motociclo con uno sconto convenzione e diverse promozioni mensili.

Sullo stesso portale inoltre, qualsiasi professionista che fosse interessato alla garanzia infortuni conducente, può valutare anche in alternativa la conveniente polizza infortuni per qualsiasi attività svolta, che garantisce l’indennizzo sia per infortuni professionali che non, compresi anche gli infortuni conducente per auto e moto.
Inserendo nel preventivo di questa assicurazione, il codice primavera10, si ottiene lo sconto del 10%.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni auto

Come Risparmiare sull’Assicurazione Auto

È indubbio che mantenere un’auto sia costoso.Le voci principali di spesa sono il carburante e…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni professionali

Decreto Semplificazioni e Responsabilità del Dipendente Pubblico

Secondo le disposizioni contenute nel decreto-legge 76/2020, mentre esercita le proprie funzioni il…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni autoAssicurazioni moto

Patente Dimenticata: Fino a 1.731€ di Multa

Sta arrivando la primavera che porta con sé le belle giornate e la voglia di muoversi e di uscire…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux