AssicurazioniAssicurazioni auto

Cashback Autostrada: Come Funziona il Rimborso

Cashback Autostradale: Rimborso Autostrada per Lavori - Blog Assaperlo
Cashback Autostradale: Rimborso Autostrada per Lavori - Blog Assaperlo

Dal 15 settembre 2021 è partito il progetto “cashback” anche per le autostrade, che permette agli automobilisti di poter ottenere un rimborso che varia tra il 25% e il 100% dei pedaggi autostradali pagati, a fronte di ritardi e disagi incontrati lungo la strada a causa dei cantieri.

Per ora questo progetto, che entrerà a pieno regime solo nel 2022, interessa non tutta la rete autostradale, ma solo la parte di autostrade chiamata ASPI, che è circa la metà dell’intero tratto autostradale italiano.

Il progressivo allungamento del tempo di viaggio che sta sempre più aumentando su tutto il tratto autostradale a causa dei moltissimi cantieri sparsi lungo tutto lo stivale, viene ora compensato da questo sistema di rimborso che scatta prendendo in considerazione sia i tempi medi di viaggio, calcolati in base a una velocità media di 100 km/h per le auto, e il “peso” che il ritardo accumulato ha sull’intero viaggio.
Ad esempio per un viaggio di 5 ore con un ritardo di 10 minuti non si ha diritto ad alcuna indennizzo; viceversa se uno spostamento di 30 minuti genera un ritardo di 25 minuti si ha diritto a un rimborso integrale del biglietto autostradale.
Per prendere parte a questo sistema di cashback autostradale è sufficiente scaricare la app Free to X all’interno della quale è possibile accumulare i ritardi, in una sorta di borsellino elettronico fino al 31 dicembre 2021. 
Per definire il rimborso spettante all’automobilista, che ha perso tempo prezioso a causa di lavori autostradali, sono usate le segnalazioni di code da Google Maps, incrociate con le indicazioni della presenza dei cantieri, mentre la durata complessiva del viaggio viene calcolata prendendo in esame gli orari di entrata e uscita dall’autostrada.

Per coloro che hanno installato il Telepass sul loro veicolo il dato è facilmente ricostruibile, mentre chi paga in contanti o con altri strumenti dovrà inviare copia dello scontrino tramite l’app.

È un autunno questo del 2021, che promette quindi agli automobilisti di poter risparmiare grazie a questo progetto, che cerca di tamponare i disagi creati dai numerosi cantieri sparsi ovunque, offrendo un indennizzo.
Fare economia quando si viaggia in auto è possibile, comunque, non solo con questo nuovo sistema, ma anche scegliendo una polizza di assicurazione auto vantaggiosa.

Su assaperlo.com, il primo network digitale di assicurazioni e servizi per il professionista e il privato, un marchio prestigioso come Allianz Direct offre la possibilità agli automobilisti di sottoscrivere, online e con un solo clic, un’assicurazione auto tra le più complete e vantaggiose, grazie alla convenzione stipulata con il network e alle numerose promozioni attive ogni mese.
Per chi si muove sulle autostrade, noleggiando spesso un’auto per breve periodo, assaperlo! dà inoltre la possibilità di poter mettere fine alle spese extra della franchigia, con l’assicurazione più conveniente del web, che porta la firma illustre dei Lloyd’s, adatta sia al professionista che al privato.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni casa

Cosa Bisogna Sapere Prima di Acquistare una Casa

La casa è il sogno di ogni italiano, ma arrivare a comprarla non è mai un passo né semplice né…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni auto

Esenzione Bollo Auto: A Chi Spetta?

Sono momenti di difficoltà questi per le famiglie italiane. Non solo per l’emergenza sanitaria…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni auto

Incidente con Auto non Assicurata: Spetta il Risarcimento?

Chi circola con un’auto non assicurata, se provoca un incidente non ha diritto ad alcun…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux