AssicurazioniAssicurazioni Animali

Consigli per Vacanze con il Cane, il Gatto e altri Pets

Vacanze con il Cane, il Gatto e altri Pets: i Nostri Consigli - Blog Assaperlo
Vacanze con il Cane, il Gatto e altri Pets: i Nostri Consigli - Blog Assaperlo

Secondo una recente indagine anche in Italia è scoppiata la “pet mania”, ossia la voglia di avere per casa un animale domestico che faccia compagnia.

Ben 1 italiano su 2 dichiara di possederne almeno uno; e quando arriva la bella stagione e il periodo delle vacanze sono sempre di più coloro che decidono di portarsi dietro il proprio pelosetto tanto al mare quanto in montagna.
A questo proposito cerchiamo quindi di darvi utili consigli per poter viaggiare bene con fido, micio o bunny che sia.


1) Dare cibo secco
Durante il viaggio è bene tenere il proprio amico a 4 zampe a digiuno, dando solo cibo secco.
Se si trasportano in auto, è consigliato tenerli al riparo dalla luce e ricordarsi di bagnare ogni tanto il muso per dare freschezza.
Per viaggi all’estero è importante conoscere in anticipo eventuali obblighi vaccinali richiesti dal Paese in cui si decide di andare, così come aver dotato il proprio animale domestico di passaporto.

2) Viaggio in aereo
Se si deve affrontare un viaggio in aereo, è necessario chiedere in anticipo se il proprio animale dovrà essere trasportato in stiva o se può restare nella cabina passeggeri.

Di solito i pet di taglia piccola, fino ai 10 kg, restano in cabina con apposito trasportino, così come i cani guida degli ipovedenti, purché dotati di museruola.

3) Viaggio in treno
Anche per il trasporto degli animali in treno, le regole sono simili a quelle delle compagnie aeree.
Possono viaggiare nelle carrozze pet di piccola taglia con relativa gabbietta, mentre per i cani di grossa dimensione occorre prenotare l’intero scomparto che deve poi essere disinfettato a cura del proprietario dell’animale.

4)Viaggio in nave
Alcune compagnie marittime esigono un certificato di buona salute redatto dal veterinario.
Anche in navi e traghetti i pet di piccola taglia possono restare in cabina, mentre per quelli di grossa taglia sono previsti canili di bordo o se è permesso possono essere tenuti sul ponte con guinzaglio e museruola.
A prescindere comunque dal tipo di mezzo utilizzato per il viaggio, è sempre bene portare con sé il libretto delle vaccinazioni e avere cura che il proprio pet sia in buono stato di salute.

5) Vacanza al mare

È necessario prendersi cura dei propri animali domestici come se fossero dei bambini piccoli: troppo sole o bagni possono far male anche a loro.
È buona norma evitare le ore più calde e avere cura di tenere sempre idratata la propria mascotte pelosa.

6) Vacanza in montagna

Le ferie estive in montagna ben si addicono ai nostri amici a 4 zampe, anche se vale sempre la stessa regola: mai affaticare troppo il proprio pet con trekking troppo impegnativi e avere cura, dopo ogni escursione, di controllare che nel pelo non si siano impigliate zecche o spighe dei prati che potrebbero pungerlo.

Sia per le vacanze in montagna che al mare è buona norma scegliere strutture ricettive adeguate che abbiano tutti i servizi a misura di pet.

4) Assicurare il proprio pet
Da ultimo, visto che i viaggi possono essere sempre pieni di imprevisti, consigliamo di sottoscrivere prima una forma di copertura per i propri animali domestici sia per eventuali danni che questi possono arrecare a terzi che per avere la certezza di rimborso per cure veterinarie straordinarie per infortunio o malattia del proprio pelosetto domestico.

Su assaperlo.com, il primo network digitale di assicurazioni e servizi per il professionista e il privato di Assigeco, sono disponibili le esclusive soluzioni della mutua di assistenza veterinaria di Dottor Bau & Dottor Miao per la tutela per cani, gatti e conigli anche anziani, sia per la copertura da danni che questi possono arrecare che per il rimborso di spese veterinarie di interventi chirurgici a seguito di malattia o infortunio.
A differenza delle normali assicurazioni per animali domestici,  che permettono il rimborso delle spese veterinarie solo se effettuate presso veterinari convenzionati, con Dottor Bau & Dottor Miao è possibile far curare la propria mascotte in Italia e in Europa dovunque si vuole, con la libertà di scegliere il centro di fiducia.
Completano le soluzioni di questa esclusiva e unica mutua per animali esistente in Italia, anche altri servizi tra cui il rimborso delle spese di ricerca qualora la mascotte si perdesse o il dog sitter qualora il proprietario sia impossibilitato a prendersi cura del proprio pet per motivi di salute.

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni casa

Cosa Bisogna Sapere Prima di Acquistare una Casa

La casa è il sogno di ogni italiano, ma arrivare a comprarla non è mai un passo né semplice né…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni auto

Esenzione Bollo Auto: A Chi Spetta?

Sono momenti di difficoltà questi per le famiglie italiane. Non solo per l’emergenza sanitaria…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni auto

Incidente con Auto non Assicurata: Spetta il Risarcimento?

Chi circola con un’auto non assicurata, se provoca un incidente non ha diritto ad alcun…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux