AssicurazioniAssicurazioni casa

Danni in Casa: Perizia e Risarcimento

Perizia e Risarcimento Danni in Casa - Blog Assaperlo
Perizia e Risarcimento Danni in Casa - Blog Assaperlo

Purtroppo può capitare che la propria casa subisca dei danni, causati da altri.
Per chi abita in condominio non è infrequente, ad esempio, che si verifichi una perdita di acqua da una tubatura rotta dell’inquilino che abita al piano soprastante.
Anche a chi vive in una casa singola comunque, possono comunque capitare danni anche molto gravi non causati dal proprietario, come lo scoppio o l’incendio di fabbricati limitrofi, che possono danneggiare in parte o totalmente la propria abitazione, come purtroppo reso noto anche dalle recenti cronache.
In tutti questi casi il proprietario di casa deve far fronte al danno generato e, dal momento che lo stesso è stato causato da terzi o comunque da situazioni non dipendenti dalla sua volontà, la prima azione che cerca di mettere in atto è quella di fare pagare il responsabile.

Sia nel caso in cui si abbia un’assicurazione per la casa, che nel caso in cui non se ne sia in possesso, ma si voglia fare una causa in tribunale per ottenere il giusto risarcimento, è sempre necessario richiedere una perizia per il danno subìto, che è di fatto l’unico documento “certificato” che permette di avviare la procedura per richiedere un indennizzo del disastro avvenuto.
Come fare in pratica?
Se si dispone di una copertura assicurativa, la prima cosa da fare è quella di mettersi in contatto con il proprio assicuratore, che manderà i propri periti ad esaminare il danno.
Se invece non si è provveduto a tutelarsi con una polizza sul proprio immobile, è necessario richiedere l’intervento di un tecnico abilitato ed autorizzato come un ingegnere, architetto o geometra che sia iscritto all’Ordine professionale o al Collegio di appartenenza.

In questo secondo caso, se per ottenere l’indennizzo c’è il rischio che si possa finire in tribunale, è richiesta una perizia asseverata che comporta per il perito la responsabilità penale di quanto dichiarato, o in alcuni casi anche una perizia giurata, confermata dal tecnico tramite un giuramento presso un notaio o un ufficio giudiziario.
Anche nel caso di una causa civile, oltre alla perizia che il proprietario può sempre far eseguire in autonomia, il giudice è comunque sempre libero di nominare un consulente “super partes” che riferisca in sede processuale dei danni riscontrati in modo oggettivo.

I costi per una perizia sul proprio immobile non sono standard in quando dipendono dal tipo di danno avvenuto e dalla competenza del tecnico scelto.

Da questo breve articolo si evince pertanto che la soluzione di tutelare il proprio immobile con un’assicurazione per la casa resta la scelta più conveniente anche nel caso di danno subìto, in quanto l’assicurato può in questo caso rivolgersi direttamente al proprio assicuratore che provvede a risolvere il problema, senza alcun aggravio di costi e senza far esporre il proprietario in cause ulteriori.

Con Assaperlo, il primo digital network di assicurazioni e servizi per il professionista e il privato, è possibile optare per due diverse polizze sulla casa, di un brand famoso come Allianz Direct, offerte tramite assaperlo!, con lo sconto del 10%.
La sottoscrizione avviene in modalità online, comodamente con un clic.
 

Related posts
AssicurazioniAssicurazioni casa

Assicurazione Furto Casa: Cosa Copre?

I furti in casa sono un problema ad oggi non ancora risolto e colpiscono indistintamente in tutta…
Read more
Assicurazioni

Franchigia Assoluta e Relativa: Differenze ed Esempi

Nei contratti assicurativi, la franchigia è la cifra che resta comunque in carico all’assicurato…
Read more
AssicurazioniAssicurazioni casa

Ladri in Casa: Cosa Fare in Caso di Furto

Una delle esperienze più traumatiche che si possano vivere è scoprire, magari al rientro da…
Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux